Charlotte alle prugne
 
Preparazione
Cottura
Tempo Totale
 
per un anello da 16 cm (per 6/8 persone)
Autore:
Ingredienti
  • 100 g di prugne secche della california + 6 - 7 per la decorazione
  • 30 ml di rum (io ho usato quello invecchiato 5 anni)
  • 60 ml di acqua
  • 90 g di tuorli (4-5 tuorli)
  • 100 g di zucchero
  • 3 fogli di colla di pesce (6 g circa)
  • 300 ml di latte intero
  • 20 g di amido di riso (o di mais)
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di limone non trattato
  • 200 g di panna da montare
  • 300 g di savoiardi
Preparazione
  1. Mettete ammollo 100 g di prugne in acqua e rum per circa 1 ora.
  2. Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda.
  3. Scaldate il latte con la bacca di vaniglia e la scorza grattugiata di limone, senza farlo bollire.
  4. In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero e l'amido. Aggiungete poco latte caldo ed amalgamate. Unite tutto il composto di tuorli e zucchero al latte caldo e ponete sul fuoco, mescolando contunuamente e portate ad 82° circa. Spegnete ed aggiungete la colla di pesce strizzata, amalgamate bene.
  5. Fate freddare il composto e filtratelo con un colino per eliminare la buccia del limone.
  6. Quando la crema avrà raggiunto i 32° circa unite la panna semimontata (montate la panna leggermente finchè non sarà soffice e lucida ma non troppo ferma).
  7. Mettete, quindi, a rassodare in frigo 1 - 2 ore.
  8. Scolate le prugne (mettendo da parte la miscela di acqua e rum) e tagliatele a pezzetti.
  9. Su un piatto da portata aiutandovi con un anello d'acciaio disponente i savoiardi sul fondo e sui lati, facendo attenzione a non lasciare spazi vuoti (per far stare i savoiardi "in piedi" ho tagliato un pezzetto di biscotto in modo da renderlo piatto).
  10. Spennellate sia quelli sul fondo che quelli ai lati con la bagna al rum.
  11. Dividete la crema in 2 parti e mezzo (la "mezza" parte servirà per la guarnizione finale).
  12. Disponete sul fondo di savoiardi metà delle prugne a tocchetti.
  13. Coprite con una parte di crema e fate un nuovo strato di savoiardi che spennellerete nuovamente con la bagna al rum.
  14. Versate la seconda metà dei tocchetti di prugna, quindi la seconda parte di crema e coprite con un nuovo strato di savoiardi spennellati di bagna al rum.
  15. Diponete quindi le prugne intere sulla superficie in modo regolare ed aiutandovi con un sac à poche guarnite con ciuffetti di crema.
  16. Fate rassodare in frigo almeno 1-2 ore.
  17. Prima di servire togliete delicatamente l'anello e decorate con un fiocco colorato.
Note
Nella preparazione è compresa 1 ora di riposo della crema e 1 ora di riposo della charlotte (i tempi possono essere allungati a seconda delle vostre esigenze).
Recipe by Torte delle mie brame at https://tortedellemiebrame.it/2015/07/charlotte-alle-prugne.html