bambini, cioccolato

Muffin al cioccolato al microonde

Avete 10 minuti di tempo? perchè questo è il tempo che vi servirà per preparare e cuocere nel microonde questi muffin.

Avete capito bene! per poter preparare (e mangiare) questi muffin al cioccolato vi servirà davvero pochissimo tempo! Su dal divano pigroni!

Non ci sono scuse: quando qualcuno vi chiederà un dolcetto avrete sempre tempo per questi muffin rapidissimi al microonde.

muffin al microonde2 muffin al microondeQuesti muffin al cioccolato sono anche versatili, perchè all’impasto al cioccolato potete aggiungere quello che preferite: gocce di cioccolato, frutta secca, uvetta, cranberries…. insomma fate voi (io ho aggiunto dei cranberries essiccati, ma credo che la prossima volta aggiungerò delle gocce di cioccolato).

Muffin al cioccolato al microonde
Autore: 
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo Totale: 
 
per 10 muffin piccoli (o 6 grandi)
Ingredienti
  • 100 g di burro (morbido)
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di zucchero
  • 40 g di cacao amaro
  • 2 uova
  • 4 o 5 cucchiai di latte
  • 2 cucchiaini di lievito (circa 8/10 g)
  • a piacere: un cucchiaino di caffè solubile - gocce di cioccolato fondente - frutta secca - cranberries
Preparazione
  1. Ammorbidite il burro in microonde (1-2 minuti a scongelamento circa 200 watt).
  2. Aggiungete al burro morbido lo zucchero e mescolate bene con una frusta a mano.
  3. Unite, quindi, le uova e mescolate ancora fino ad avere un composto cremoso.
  4. Versate, quindi, la farina, il cacao amaro setacciato, il lievito ed il latte (in cui avete sciolto se volete il caffè solubile)
  5. Aggiungete eventualmente le gocce di cioccolato o frutta secca a piacere.
  6. Versate l'impasto in pirottini di silicone (io ho usato 10 pirottini piccoli per questa dose), e mettete a cuocere per circa 2-3 minuti a 680 watt (provate con lo stecchino, dovrà escire asciutto).
  7. Toglieteli dal forno ed aspettate che si freddino un po' prima di toglierli dagli stampini perchè la cottura continuerà per qualche tempo anche fuori dal forno.

 

n.b. La cottura in sè è molto semplice, ricordatevi soltanto che la cottura continuerà ancora qualche minuto fuori dal forno, perciò meglio qualche secondo in meno che in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: