amici a cena, feste

Ravioli fritti

Manca poco all’ultimo giorno di carnevale, la settimana prossima sarà tutto finito… putroppo (o per fortuna?)

Non possiamo perciò farci scappare l’occasione di fare un dolcetto fritto, vi pare? Questa volta vi propongo dei ravioli fritti.

La ricetta è vecchia, ultracollaudata da quella “friggitrice professionista” che è mia suocera 😆 e – che ve lo dico a fare – supermegabuona!!

frittelle carnevale

Attenzione però, vi devo avvertire che se siete a dieta questi sono una tentazione enorme perchè vi confesso che uno tira l’altro, non è facile smettere di mangiarli!

Però vabbè via, cosa sarà mai un dolce fritto, in fondo è carnevale, per la dieta c’è tempo…  perciò ecco a voi i ravioli fritti…. 😎

Ravioli fritti
Autore: 
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo Totale: 
 
Ingredienti
  • PER LA PASTA:
  • 300 g farina
  • 100 g zucchero
  • ¼ bicchere vino bianco
  • 50 g burro
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai zucchero a velo
  • PER IL RIPIENO:
  • 250 g ricotta
  • 3 tuorli
  • 70 g zucchero
  • 2 cucchiai rum
  • q.b. olio di arachidi per friggere
  • q.b. zucchero a velo per guarnire
Preparazione
  1. Preparate il ripieno:
  2. Mettete in una terrina la ricotta e lo zucchero, lavorateli con un cucchiaio fino ad avere un composto cremoso e ben amalgamato, poi incorporate i tuorli, uno alla volta, ed il rum
  3. Preparate la pasta:
  4. setacciate la farina ed aggiungete lo zucchero, la scorza di limone, il sale, il burro a tocchetti e l’uovo. Impastate il composto, aggiungendo il vino poco alla volta. Stendete la pasta con il mattarello e ricavate delle lunghe strisce rettangolari.
  5. Preparate i ravioli:
  6. Su ogni striscia di pasta disponete un cucchiaino di ripieno distanziandolo dal successivo almeno 3-4 cm. Ripiegate la striscia su se stessa dal lato lungo e premete intorno al ripieno per far aderire la pasta. Tagliate i ravioli con una rotella dentellata e chiudete bene i lembi, aiutandovi con i rebbi di una forchetta.
  7. Friggete i ravioli in abbondante olio caldo finchè non saranno leggermente dorati. Scolateli bene e cospargeteli con lo zucchero a velo.
 

Se i ravioli fritti non vi fossero bastati, su iFoodStyle trovate altre buonissime ricette 😉

frittelle carnevale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: