amici a cena, creme, dolci al cucchiaio, feste, frutta

Charlotte alle prugne

Metti che ti arrivi un vasetto di Prugne della California e le tua amiche Bloggalline propongano una “sfida” per realizzare una ricetta interessante con questo ingrediente…. mmm ok direte, nessun problema…. invece no, io le prugne le ho sempre mangiate da sole!! con cosa le abbino ora?? cosa ci faccio? 😯

Pensa che ti ripensa ho deciso di abbinare le prugne ad una crema alla vaniglia e limone per fare qualcosa di morbido e fresco senza dover accendere il forno (vista la calura di questi giorni) ed ho provato a fare una charlotte (che non avevo mai fatto… cosa mi ero persa! 😳 ).

Per fare prima ho usato i savoiardi comprati, ma se siete bravi e diligenti (e avete tempo e poco caldo) potreste pure farveli da voi…. per questa volta io passo, vi prometto che in futuro troverò e condividerò con voi una buona ricetta per i savoiardi home made 🙂

charlotte alle prugne2

Dunque torniamo alla charlotte: ho fatto la crema (una bavarese) aromatizzata alla vaniglia e limone ed ho ammollato le prugne nel rum Рinvecchiato Р(acqua e rum a dire il vero perch̬ non volevo fossero troppo alcoliche ma solo aromatizzate).

Con la bagna delle prugne ho poi spennellato i savoiardi, con il risultato di un leggero aroma di rum che stava davvero benissimo con crema e prugne.

charlotte alle prugne1

charlotte alle prugne6

5.0 from 1 reviews
Charlotte alle prugne
Autore: 
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo Totale: 
 
per un anello da 16 cm (per 6/8 persone)
Ingredienti
  • 100 g di prugne secche della california + 6 - 7 per la decorazione
  • 30 ml di rum (io ho usato quello invecchiato 5 anni)
  • 60 ml di acqua
  • 90 g di tuorli (4-5 tuorli)
  • 100 g di zucchero
  • 3 fogli di colla di pesce (6 g circa)
  • 300 ml di latte intero
  • 20 g di amido di riso (o di mais)
  • 1 bacca di vaniglia
  • scorza di limone non trattato
  • 200 g di panna da montare
  • 300 g di savoiardi
Preparazione
  1. Mettete ammollo 100 g di prugne in acqua e rum per circa 1 ora.
  2. Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda.
  3. Scaldate il latte con la bacca di vaniglia e la scorza grattugiata di limone, senza farlo bollire.
  4. In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero e l'amido. Aggiungete poco latte caldo ed amalgamate. Unite tutto il composto di tuorli e zucchero al latte caldo e ponete sul fuoco, mescolando contunuamente e portate ad 82° circa. Spegnete ed aggiungete la colla di pesce strizzata, amalgamate bene.
  5. Fate freddare il composto e filtratelo con un colino per eliminare la buccia del limone.
  6. Quando la crema avrà raggiunto i 32° circa unite la panna semimontata (montate la panna leggermente finchè non sarà soffice e lucida ma non troppo ferma).
  7. Mettete, quindi, a rassodare in frigo 1 - 2 ore.
  8. Scolate le prugne (mettendo da parte la miscela di acqua e rum) e tagliatele a pezzetti.
  9. Su un piatto da portata aiutandovi con un anello d'acciaio disponente i savoiardi sul fondo e sui lati, facendo attenzione a non lasciare spazi vuoti (per far stare i savoiardi "in piedi" ho tagliato un pezzetto di biscotto in modo da renderlo piatto).
  10. Spennellate sia quelli sul fondo che quelli ai lati con la bagna al rum.
  11. Dividete la crema in 2 parti e mezzo (la "mezza" parte servirà per la guarnizione finale).
  12. Disponete sul fondo di savoiardi metà delle prugne a tocchetti.
  13. Coprite con una parte di crema e fate un nuovo strato di savoiardi che spennellerete nuovamente con la bagna al rum.
  14. Versate la seconda metà dei tocchetti di prugna, quindi la seconda parte di crema e coprite con un nuovo strato di savoiardi spennellati di bagna al rum.
  15. Diponete quindi le prugne intere sulla superficie in modo regolare ed aiutandovi con un sac à poche guarnite con ciuffetti di crema.
  16. Fate rassodare in frigo almeno 1-2 ore.
  17. Prima di servire togliete delicatamente l'anello e decorate con un fiocco colorato.
Note
Nella preparazione è compresa 1 ora di riposo della crema e 1 ora di riposo della charlotte (i tempi possono essere allungati a seconda delle vostre esigenze).

charlotte alle prugne5

9 thoughts on “Charlotte alle prugne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: