Panini per hamburger con lievito madre

Panini per hamburger con lievito madre

La prima ricetta salata del blog… praticamente un evento, chissà se si ripeterà.

Però è un lievitato e poi è così bellino, rotondo, lucido… lo perdoniamo anche se ha il sale, no?

panini per hamburger (1)

Ho usato la ricetta di Antonella Scialdone, dal libro La Pasta Madre, modificando giusto un paio di cosette.

I panini li ho fatti di due dimensioni, grandi (da circa 80 g) e piccoli.

Questi che vedete nelle foto sono pezzi da 50 g, perfetti per le(a) mie(a) piccole(a) buongustaie(a)…

Perchè le a tra parentesi?

Il fatto è che la piccola è davvero una buongustaia e li ha spazzolati, chiedendone ancoa, la grande invece, non ha voluto nemmeno assaggiare l’hamburger preparato dalle amorose mani di (sua) mamma… figlia ingrata… evidentemente deve aver preso dal babbo… 😛

panini per hamburger (3)

Panini per hamburger con lievito madre
Autore: 
lievitati
Preparazione: 
Cottura: 
Tempo Totale: 
 
Adattata da una ricetta di Antonella Scialdone - La pasta madre
Ingredienti
  • 500 g di farina 0
  • 200 g di latte intero
  • 150 g di pasta madre rinfrescata
  • 120 g di uova (2 uova)
  • 100 g di burro
  • 20 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 12 g di sale
  • PER FINIRE
  • 1 uovo e un cucchiaio di latte
Preparazione
  1. Sciogliete il lievito madre con il latte, mescolando finchè non sarà del tutto sciolto.
  2. Aggiungete le uova, la farina, lo zucchero, il miele, ed impastate (a mano o con la planetaria su cui avrete montato il gancio) una decina di minuti.
  3. Aggiungete il sale ed il burro morbido, un pezzetto alla volta.
  4. Fate lavorare l'impasto lentamente se usate la planetaria.
  5. Se avete usato la planetaria ribaltate l'impasto su un piano di lavoro e lavorate ancora qualche minuto.
  6. Fate delle pieghe all'impasto in modo da favorire la formazione della maglia glutinica.
  7. Fate quindi una palla e mettete a lievitare in una ciotola coperta con pellicola.
  8. Dopo la prima lievitazione (3 - 4 ore in inverno, 1 ora in estate) dividete l'impasto in panetti di 80-100 g (o 50 g per i minipanini) e formate delle palline lisce e ben chiuse sotto.
  9. Fate lievitare i panini su una placca da forno (4-6 ore in estate, 8-10 ore in inverno) nel forno spento, coperti con pellicola alimentare (non a contatto).
  10. Prima di infornare spennellate con l'uovo sbattuto con un cucchiaio di latte.
  11. Cuocete a 180° per 30-40 minuti i panini grandi, 20 minuti circa quelli piccoli.

panini per hamburger (4)

 



4 thoughts on “Panini per hamburger con lievito madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Rate this recipe: